Archivio

L’allestimento dello spettacolo è stato preceduto da una fase di documentazione durata oltre un anno, durante il quale Nora Picetti e gli ex presidianti dell’Associazione 5 agosto 91 hanno ricostruito la storia del Presidio. Dalle cantine e dagli archivi personali dei presidianti sono emersi documenti, ritagli di giornale, volantini, sentenze di tribunale, foto, videocassette e striscioni.

Non meno prezioso è stato il delicato lavoro di “mediazione culturale” svolto dall’Associazione 5 agosto, che ha organizzato incontri e videointerviste per consentire a Nora Picetti di penetrare nella comunità di Buscate e raccogliere testimonianze dirette dalla viva voce dei presidianti.

Non tutto questo materiale è potuto confluire nello spettacolo. Raccogliamo quindi in questo archivio virtuale il patrimonio che è stato custodito con cura dai presidianti in questi 20 anni, per rendere onore alla partecipazione e alla memoria popolare che si fa Storia, ma soprattutto per consentire agli interessati di approfondire la conoscenza del Presidio di Buscate e trarne ispirazione per le attuali battaglie per l’ambiente, la salute e la democrazia.

Cronache del Presidio di Guglielmo Gaviani con le poesie dialettali Sandro Ruggeri

Gli 880 giorni di Antonio Natale Marchiori

I Presidianti di Emanuele Torreggiani e Giovanna Noè

Rassegna stampa sul Presidio di Buscate del Corriere della Sera

Volantino con indicazioni di resistenza non-violenta

Volantino che riporta la lettera di disponibilità alla discarica inviata dal Comune alla Regione all’insaputa dei cittadini

Relazione tecnica sull’impatto ambientale della discarica, inviata dal Presidente Associazione Nazionale Geologi Italiani prof. Floriano Villa alla Commissione Ecologia di Regione Lombardia. Nonostante questa lettera, cinque giorni dopo, il 26 settembre 91, la Commissione mette ai voti la discarica di Buscate: 37 no e 41 sì

– La “spinta dal basso” del Presidio di Buscate per il rinnovamento delle leggi regionali sullo smaltimento dei rifiuti (L.R. n.37 del 28 giugno 88L.R. n. 17 del 25 maggio 89L.R. n. 42 del 9 settembre 89L.R. n.13 del 18 aprile 92L.R. n.21 del 1 luglio 1993)

– Processo a Enrico Angelini, uno dei 22 presidianti non-violenti rinviati a giudizio, poi tutti assolti. I capi d’imputazione per lui sono: sequestro di persona (art. 605 codice penale), violenza privata (610), rapina (628), danneggiamento (635) e arbitraria invasione ed occupazione di aziende-sabotaggio (508). Udienza preliminare e Sentenza

– Televisione: Tg RAI e trasmissione “Profondo Nord” di Gad Lerner sull’emergenza rifiuti in Lombardia e sul caso Buscate

Registrazioni audio dei “poeti del presidio”: Sandro Ruggeri e Anna Villa

Fotografie del Presidio di Mario Gobbi e Antonio Pisoni

– Video del Presidio di Antonio Fochesato e videointerviste ad ex-presidianti e politici

– Altri materiali dall’archivio personale di Cesare Calloni

Ringraziamo per la disponibilità e la collaborazione: Enrico Angelini, Lorenzo Bocchi, Pinuccia Bressanelli, Cesare Calloni, Pasquale Ciocca, Lucia Dumi, Guglielmo Gaviani, Mario Gobbi, Oreste Magni, Antonio Natale Marchiori, Emilio Molinari, Carlo Monguzzi, Francesco Naggi, Marisa Pisoni, Antonio Pisoni, Sandro Ruggeri, Francesco Speroni, Anna Villa, Claudia Villa e tutti gli altri presidianti.

Chi volesse contribuire all’archivio con materiali o racconti può telefonare al 3311107660 o scrivere a nora.picetti@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...